UNAR

Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali

Struttura
Il D.P.C.M 11 dicembre 2003, relativo alla costituzione e all’organizzazione interna dell’UNAR, prevede che l’Ufficio, per l’attuazione dei propri compiti, si avvalga di un contingente composto da personale appartenente ai ruoli della Presidenza del Consiglio dei Ministri e di altre amministrazioni pubbliche, nonché di esperti anche estranei alla pubblica amministrazione, dotati di elevata professionalità nelle materie giuridiche, nonché nei settori della lotta alle discriminazioni, dell’assistenza materiale e psicologica ai soggetti in condizioni disagiate, del recupero sociale, dei servizi di pubblica utilità, della comunicazione sociale e dell’analisi delle politiche pubbliche.

L’Ufficio si articola in due servizi:
Servizio per la tutela della parità di trattamento, che raccoglie, mediante un Contact center, le segnalazioni pervenute su possibili casi di discriminazione, procede all’analisi e all’esame di ciascun evento denunciato, fornisce alle vittime un’assistenza immediata attraverso la formulazione di consulenze e pareri qualificati, da rendersi anche in giudizio.
Servizio studi, ricerche e relazioni istituzionali, rivolto alla promozione di studi, ricerche, corsi di formazione e campagne di sensibilizzazione, informazione e comunicazione pubblica sui temi del contrasto alle discriminazioni.

Direttore generale
Avv. Francesco SPANO

Contatti
Link  http://www.unar.it/unar/portal/?lang=it
Numero Verde  800 90 10 10