Linee guida per l’uso del genere nel linguaggio amministrativo del MIUR

“Le presenti Linee guida rappresentano uno strumento semplice e chiaro per l’uso corretto del genere grammaticale nel linguaggio amministrativo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Perché, oggi, si è ritenuto necessario predisporre questo strumento e incoraggiarne l’utilizzo? Una prima risposta a questa domanda riguarda i temi delle pari opportunità e del contrasto alle discriminazioni. L’uso corretto del genere grammaticale e le altre indicazioni fornite dalle Linee guida su come dare conto del maschile e del femminile nei testi amministrativi del MIUR è infatti un modo molto concreto per rafforzare l’uguaglianza di genere e favorire il rispetto delle differenze nell’ambito del sistema istruzione.”

Dalla Prefazione della Ministra Valeria Fedeli

 

Ecco il documento con le Linee Guida:           Linee Guida MIUR 2018